8 luglio 2013

Oggi parte il negoziato per la Nato economica che aggraverà i disastri della globalizzazione. Chi ha dato mandato a Letta per dare il via libera dell’Italia al TTIP?

Oggi parte il negoziato per la costruzione della Nato economica, cioè il Transatlantic Trade and Investment Partnership (TTIP). Parte in sordina, senza rulli di tamburo, perché questo negoziato è destinato ad aggravare pesantemente i disastri della globalizzazione neoliberista. Alla base di questo trattato vi è infatti l’idea di estendere ulteriormente le follie del “libero mercato”, che distruggerà l'’agricoltura italiana, larga parte della nostra industria e obbligherà alla privatizzazione dei servizi pubblici e della sanità, considerando l’ambiente una merce devasterà ulteriormente il territorio. Da chi ha avuto il mandato Enrico Letta per dare il via libera dell’Italia a questo trattato? Noi chiediamo un referendum su questo, perchè i popoli non possono essere solo relegati a pagare le conseguenze delle scelte sbagliate dei governi.

Paolo Ferrero
Segretario di Rifondazione Comunista

Nessun commento: